Scrima, ok assunzioni, speriamo via libera dal Mef

on .

“Ancora non conosciamo il piano del governo sulla scuola ma se venissero confermate le indiscrezioni sulle possibili assunzioni del personale, questo sarebbe motivo di forte soddisfazione: da sempre rivendichiamo la stabilizzazione del personale sia per garantire continuità in classe sia per garantire una legittima stabilità al personale”.

“In passato c'è sempre stato un problema con il Ministero dell'Economia, speriamo che questa volta ci sia una disponibilità superiore da parte del MEF a dare il via libera”. Lo afferma il leader della Cisl Scuola, Francesco Scrima.

“Siamo in attesa” - spiega Scrima all'ANSA - “del Consiglio dei Ministri di venerdì per leggere, valutare e verificare le proposte organiche. C'è comunque da parte nostra un giudizio positivo sull'attenzione che il Governo mostra alla scuola perché si parla di investimenti dopo tanti anni di tagli”.

“La scuola” - conclude Scrima - “è la più grande fabbrica per il futuro, ma deve essere messa nelle condizioni di poter funzionare. Se confermate queste indiscrezioni, daremo una valutazione positiva”.

(ANSA, Roma, 27 agosto 2014, ore 15:17).

Avviso convocazioni idonei concorso per Dirigenti scolastici - D.D.G. 22/11/2004 - Legge 202/2010

on .

Si comunica che, nelle more dell’ autorizzazione all’ assunzione in ruolo sui posti di Dirigenza scolastica da parte del M.E.F. non ancora pervenuta a questa Direzione Generale, i candidati inclusi nella graduatoria di merito del concorso di cui al D.D.G. 22.11.2004 rinnovato per effetto della L.202/10 sono convocati il giorno 29 agosto c.a. alle ore 9,00 presso i locali di questa Direzione Generale dell’ U.S.R., sita in via Fattori n.60, piano terra, per la stipula del contratto individuale di lavoro per l’ assunzione nel ruolo di Dirigente scolastico.
Con successiva comunicazione, subito dopo la ricezione dell’autorizzazione, sarà pubblicato l’elenco dei vincitori del concorso.

Avviso prot 14776 del 26.08.2013 allegato

 

Intesa MOF 2014/2015

on .

Si è concluso ieri al Miur il confronto per l'assegnazione alle scuole delle risorse MOF 2014/2015.
La firma dell'intesa è prevista per oggi pomeriggio alle ore 14.
Con la sottoscrizione definitiva in data odierna del CCNL sugli scatti 2012, i contenuti dell'intesa sulle risorse MOF 2014/2015 possono considerarsi definitivi e senza rischi di rilievi in sede di controllo da parte dell' Ufficio centrale di Bilancio cui compete l'autorizzazione ad erogare le risorse sui POS delle scuola.

Come previsto nel CCNL sottoscritto all'ARAN è stata operata una rimodulazione delle risorse tra gli anni scolastici 2014/2015 ( maggiormente penalizzato dalla riduzione sull'e.f. 2014 ) e 2015/2016.
Complessivamente le risorse disponibili per il 14/15 ammontano ad euro 642.770.000,00 con un incremento, rispetto a quanto erogato per l'a.s.2013/2014, di circa 120.000.000,00 di euro.
L' intesa, con riferimento alle singole voci che compongono il Mof, vede un aumento delle risorse da erogare alle singole istituzioni scolastiche come di seguito riportato:
funzioni strumentali + € 3.175.867,00
incarichi specifici + € 8.539.600,00
fis + € 126.221.851,96
Rimane invariata la quota per la sostituzionie dei colleghi assenti mentre subisce una riduzione l'importo per le attività relative alla pratica sportiva.
Le somme destinate al personale di cui all'art. 86 del ccnl 29/11/2007 e alle aree a rischio sono quelle definite in sede Aran nel contratto per il recupero della validità giuridica dell'anno 2012 ai fini della prograssione di carriera.

L'intesa allegata non riporta ancora le singole quote per l'attribuzione delle risorse alle scuole in quanto l'Amministrazione sta definendo le consistenze di riferimento per l'anno 2014/2015 dei parametri relativi all'organico del personale e ai punti di erogazione del servizio e su cui verrà data successiva informativa.
Nel corso della riunione è stata richiesta una rilevazione che quantifichi le eventuali risorse non ancora assegnate alle scuole sulla base dell'intesa del 26 novembre 2013 da redistribuire con successivo accordo.
In questo contesto le parti hanno concordato (vedi verbale allegato) sia che le disponibilità finanziarie potranno andare a coprire quanto previsto dalla contrattazione di istituto del 2013/2014 non completamente liquidato, sia la possibilità di intervenire per il periodo settembre-dicembre 2014, attraverso l'attribuzione di incarichi specifici, sul personale beneficiario delle posizioni economiche solo ai fini giuuridici.
L'Amministrazione porterà a conoscenza delle scuole il contenuto del verbale inserendolo nelle indicazioni per l'integrazione delle indicazioni sul programma annuale 2014 e comunque in tempi congrui a consentire la programmazione delle attività del personale.

Il giorno 4 settembre alle ore 10,00 avrà luogo l'incontro per la ripartizione delle eventuali economie di cui sopra.

 

Autorizzazione assunzioni DS a.s. 2014/2015

on .

Pubblichiamo le comunicazioni trasmesse ai Direttori Generali degli Uffici scolastici regionali, di autorizzazione ad assumere, ai sensi dell’art. 39, comma 3 bis, della legge 27.12.1997, n. 449 e successive modificazioni, complessivi n. 620 dirigenti scolastici per l’anno scolastico 2014/2015.

Nell'ambito della dotazione nazionale, il contingente riservato alla Regione Sicilia è pari a 39 unità.

Autorizzazioni Sicilia

Immissioni in ruolo: le tabelle analitiche per provincia e qualifica

on .

Il MIUR in data odierna ha pubblicato sul proprio sito web il contingente delle assunzioni a tempo indeterminato per l’a.s. 2014/15 del personale docente ed ATA ripartito per province, ordine di scuola, classi di concorso e profilo professionale.

Le immissioni in ruolo autorizzate per il prossimo anno scolastico sono 33.380, di cui 28.781 di personale docente e 4.599 di personale amministrativo, tecnico e ausiliario.

Contingente immissioni in ruolo 2014/15